Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

2 GIUGNO FESTA DELLA REPUBBLICA

Cari Connazionali,

Oggi festeggiamo 74 anni di storia del nostro Paese contrassegnata da grande partecipazione popolare, passione civile, speranza nel futuro che ha permesso all’Italia una crescita economica, sociale e culturale senza precedenti.

L’attuale particolare situazione collegata con la crisi pandemica ha stravolto le vite e la società e la Festa della Repubblica può essere uno stimolo, un esempio per la ripartenza perché’ volgendo lo sguardo al nostro passato ci si accorge di quanto cammino sia stato fatto dalla Repubblica per garantire agli italiani democrazia, libertà, benessere, giustizia, diritti, qualità della vita, di quanti ostacoli siano stati superati, quando è prevalsa la coesione, il senso di responsabilità.

L’Italia del 2020, infatti, pur in un momento di sofferenza, ha saputo reagire con laboriosità e sacrificio, stringendosi in un grande territorio unito, pur nelle proprie singolarità, contraddistinto dalla ricchezza d’animo di chi lo abita e lo fa vivere.

Sarà, senza alcun dubbio, un festeggiamento inusuale e in parte a distanza, ma non per questo meno intriso del significato di essere connazionali e accomunati da identici valori di uguaglianza, di libertà, di solidarietà, di aiuto reciproco.

Ringrazio tutti per la collaborazione e comprensione nella certezza che questa Ambasciata possa tornerà completamente operativa al più prestò.

Qui di seguito il link per ascoltare il discorso del nostro Presidente della Repubblica, Sua Eccellenza Sergio Mattarella.
https://www.youtube.com/watch?v=ANrWj2HS_Vo